Spi Cgil, il 2-3 dicembre a Gorizia in memoria della Grande Guerra

Il 2-3 dicembre prossimi si terrà a Gorizia presso il Conference Center (via Alviano 18) una due giorni sulla Grande Guerra organizzata dallo Spi-Cgil, il Sindacato dei pensionati. Iniziativa con storici e ricercatori. Al Sacrario l’omaggio del Sindacato alle vittime.

 

Il 2-3 dicembre prossimi si terrà a Gorizia presso il Conference Center (via Alviano 18) una due giorni sulla Grande Guerra organizzata dallo Spi-Cgil, il Sindacato dei pensionati. Iniziativa con storici e ricercatori. All’iniziativa prenderanno parte storici e ricercatori provenienti da Friuli Venezia Giulia, Veneto e Trentino Alto Adige per discutere e approfondire i tragici eventi che hanno contraddistinto il primo conflitto mondiale.

Sarà focalizzato in particolare il punto di vista dei lavoratori e dei contadini delle zone interessate dalla guerra  così come gli impatti sociali ed economici che essa ha provocato.

 

Si parte il 2 dicembre alle ore 14.30 con i saluti del Presidente della Provincia di Gorizia Enrico Gherghetta, del Rettore dell’Università di Trieste Maurizio Fermeglia e del Segretario generale dello Spi-Cgil FVG Ezio Medeot.

A seguire si alterneranno gli interventi degli storici e dei ricercatori.

La due giorni sarà quindi chiusa dall’intervento del Segretario generale dello Spi-Cgil Carla Cantone.

Una folta delegazione del Sindacato dei pensionati si recherà nel primo pomeriggio del 3 dicembre presso il Sacrario di Redipuglia e al cimitero di guerra austro-ungarico per omaggiare tutte le vittime della guerra.

 

Per ulteriori dettagli sul programma:  http://www.spi.cgil.it/grande_guerra